La mia opinione sul MES (Meccanismo Europeo di Stabilità)

Aggiornamento: 20 apr 2020

Sono stato e resto contrario e vi spiego perchè in questo post.




Il Meccanismo Europeo di Stabilità (noto anche come MES e con l’acronimo del suo nome in inglese, ESM) è un’organizzazione intergovernativa dei paesi che condividono l’euro come moneta, e ha il compito di aiutare i paesi che si trovano in difficoltà economica.


Il MES venne creato nel settembre del 2012 e portò al superamento di altri due fondi creati in precedenza allo stesso scopo. Ha una dotazione di 80 miliardi di euro, pagati in maniera proporzionale all’importanza economica dei paesi dell’eurozona,

L’Italia è il terzo finanziatore del fondo.

Questi soldi poi possono essere prestati agli stati in difficoltà, per esempio per ricapitalizzare i loro sistemi bancari. Gli stati che vengono aiutati dal MES devono rispettare alcune condizioni.

Per ricevere l’aiuto, uno stato deve accettare un piano di riforme la cui applicazione sarà sorvegliata dalla famosa “Troika”, il comitato costituito da Commissione Europea, Banca Centrale Europea e Fondo Monetario Internazionale. Il piano di riforme di solito prevede misure molto impopolari, come taglio alla spesa pubblica, in particolare alle pensioni, privatizzazioni, liberalizzazioni e flessibilizzazione delle leggi sul lavoro, allo scopo di rendere nuovamente sostenibili i conti pubblici.

In sintesi i paesi che condividono l’Euro come moneta sono obbligati a versare miliardi nel MES ma nel momento in cui ne dovessero avere bisogno saranno commissariati dalla “Troika” e obbligati ad adottare tutta una serie di riforme per distruggere lo stato sociale, togliere diritti ai lavoratori a favore del capitalismo e del liberismo sfrenato.



13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti