top of page

SIAMO SEMPRE PIÙ SERVI e SCHIAVI dell’EUROPA!

Versiamo miliardi all’Unione Europea, ma se ne abbiamo bisogno ce li prestano obbligandoci a fare riforme lacrime e sangue: dalle pensioni al #jobsact passando magari per una bella patrimoniale.

Da quando siamo in Europa il potere d’acquisto degli Italiani è dimezzato, la disoccupazione raddoppiata e lo stato sociale fatto a brandelli con tagli a scuola , sanità ed in generale al welfare.

Il nostro Made in Italy è stato distrutto dalla globalizzazione e la maggior parte delle aziende Italiane sono state svendute o regalate a Francesi, Tedeschi e Cinesi. Le assurde regole Europee come la Bolkestein o i trattati di libero scambio penalizzano e distruggono le nostre piccole e medie imprese e tutta la filiera agroalimentare Italiana. Tutto questo va contro qualunque logica di conservazione e valorizzazione del nostro patrimonio culturale ed economico.


Per non parlare poi delle folli iniziative in materia di politica estera, che hanno come sempre agevolato la Francia ed i suoi istinti colonialisti soprattutto sul controllo del petrolio, mentre HANNO LASCIATO NOI ITALIANI SOLI A GESTIRE L'#IMMIGRAZIONE, insostenibile ed ingestibile con i soli mezzi italiani. Non riesco a trovare un solo motivo, un solo vantaggio, un solo scopo per rimanere in questa Europa.


PER ME, COME DICO DA ANNI ORMAI, L’UNICA SOLUZIONE è #Italexit

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Kommentare


bottom of page