top of page

VACCINI : EUROPEISTI O SOVRANISTI? Riflessioni personali

Aggiornamento: 2 apr 2021


Chi mi conosce sa che non sono mai stato un fan dei vaccini, tantomeno se si limitano le libertà delle persone o se si impongono per legge.

Tuttavia la vicenda dei vaccini è emblematica per capire se ha ancora senso questa Europa o se per l’ennesima volta abbiamo ricevuto una bella lezione dai sovranisti “cattivi”.

Partiamo dall’Inghilterra. I titoli dei nostri giornali al momento della BREXIT più o meno catastrofici: “SARA’ UN DISASTRO”, “USCIRA’ DALL’EUROPA A CARO PREZZO”, “DOPO LA BREXIT GLI UK SARANNO IN GINOCCHIO” ecc…

Oggi facendo un primo bilancio molti economisti hanno avuto una bella doccia fredda: l’economia inglese va benissimo e ha reagito molto meglio dell’Unione Europea sia dal punto di vista finanziario che sanitario alla crisi scatenata dal Covid 19.

Eh già.. e sapete perchè? Ve lo spiego velocemente.

Avendo una propria moneta la Gran Bretagna ha potuto intervenire immediatamente a sostegno di famiglie ed imprese, senza dover chiedere l’elemosina o il permesso a nessuna banca centrale estera.

Per non parlare della scelta azzeccatissima di finanziare e sostenere la ricerca di alcune aziende su un vaccino ANTI COVID, assicurandosi forniture adeguate e organizzando una campagna vaccinale all’altezza della situazione.

Il risultato? Tre giorni fa hanno festeggiato il primo giorno senza un solo morto da covid.

Hanno vaccinato oltre 20 milioni di persone, più di Italia e Francia messe assieme.

Rimanendo sul tema vaccinale, ci tengo a sottolineare anche le scelte di un cattivone, irresponsabile e sovranista come Donald Trump.

La sua politica anticovid in tempi di pandemia è stata molto più soft dal punto di vista economico rispetto a quelle della GB e degli UE. Ha scelto di NON chiudere le attività commerciali e produttive del paese, di non limitare la libertà delle persone e di varare sole delle raccomandazioni. Ma a fronte di questo atteggiamento più permissivo, ha stanziato migliaia di miliardi sia per sostenere imprese e famiglie, che per finanziare più vaccini possibili nel minor tempo possibile.

Il risultato?

L’economia Americana si è ripresa con una velocità impressionante dal crollo di Marzo 2020 dovuto a covid :

E c’è di più: 3 dei 4 vaccini attualmente convalidati da EMA ed in uso anche in Italia sono proprio aziende americane, finanziate da quel cattivone sovranista di TRUMP.


Dal punto di vista economico, la pandemia è un disastro epocale. Le famiglie sono sfinite fra dad e smart working, le imprese hanno passato più mesi con le saracinesche chiuse che aperte. E dopo più di un anno non si è visto ancora un euro.

Tante parole sono state dette e molte promesse fatte, ma ad oggi qualcuno ha visto arrivare i 200 miliardi del famoso bazooka? E ricordiamoci che non sono 200 miliardi di soldi stampati e immessi nell’economia reale, ma 200 miliardi di debiti che pagheranno i nostri figli.

Se me li sono persi ditemelo per favore.

Dal punto di vista sanitario non riesco quasi a commentare. E’ il trionfo supremo della burocrazia sui diritti dei cittadini. L’ UE, con il benestare degli stati membri, ha negoziato contratti opachi e senza garanzie di obiettivi con le case farmaceutiche.

Il risultato di tutto questo è sotto gli occhi di tutti.

Economia al collasso e sanità allo sbando. Dopo un anno di lockdown ad intermittenza, i vaccini non ci sono e se ci sono non si riesce a somministrarli per via dell’inadeguatezza e della carenza di personale nella Sanità.

Non ci siamo fatti mancare nulla in Italia. Nemmeno l’oscenità dei governatori lobbysti del vaccino come Giani e quelli sovranisti come De Luca o Zaia che si vogliono procurare i vaccini da soli.


Siete ancora convinti che valga la pena rimanere in Europa ?

Siete veramente convinti che l’Italia da sola sarebbe riuscita a fare peggio?


Probabilmente sì, perchè abbiamo una classe politica ridicola ed inadeguata al ruolo che ricopre. Ma con una guida meno scellerata di quelle che abbiamo avuto, avremmo potuto fare sicuramente meglio di così.

Io oggi più che mai credo che l’unica possibile salvezza per questa nazione sia uscire dall’Europa e riprenderci la nostra sovranità.

182 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page